Vai alla pagina
 

Notizia bibliografica

Titolo
Quod arguere peccata, seu concionari poenitentiam, sit proprium legis, & non Evangelij, proprie sic dicti, rationes & argumenta / Per Matthaeum Iudicem collecta ...
Autore, CollaboratoreRichter, Matthaeus [1528-1564] In der Gemeinsamen Normdatei der DNB nachschlagen __searchWikipediaForMatthaeus Richter
ImpressumBasileae : [ex officina Iacobi Parci], 1559
Descrizione fisica[2] Bl., 58 S. ; 8°
LinguaLatino
Riferimento bibliograficoVD16 R 2283
Luogo di conservazioneUniversitätsbibliothek Basel, FO XI 13:10
Link permanentehttp://dx.doi.org/10.3931/e-rara-5278 
Links
Scaricare il documento completo (PDF) Quod arguere peccata seu concionari poenitentiam sit proprium legis & non Evange [17,71 mb]
Collezione
Norme per l’uso
LicenzaPublic Domain Mark
Utilizzazione

Scaricabile gratuitamente. In caso di riproduzione o di utilizzo del documento o di parti di esso, nel quadro delle usuali consuetudini scientifiche l'istituzione che ne detiene la proprietà la invita a osservare i punti seguenti:

  • Informazione
  • Indicazione delle fonti, inclusa l'indicazione di autore, ubicazione e persistent identifier
  • Invio di un esemplare giustificativo e/o comunicazione dell'indirizzo Internet dell'offerta digitale in cui ha integrato il documento o parti di esso
Indicazione delle fontiRichter, Matthaeus: Quod arguere peccata, seu concionari poenitentiam, sit proprium legis, & non Evangelij, proprie sic dicti, rationes & argumenta. Basileae : [ex officina Iacobi Parci], 1559. Universitätsbibliothek Basel, FO XI 13:10, http://dx.doi.org/10.3931/e-rara-5278 / Public Domain Mark