Ceremoniale, che si hà da osservare dandosi l'habito a' cavalieri militi della sacra religione de' santi Mauritio, et Lazaro, il cui gran mastro è il ser.mo [...]. In Torino : per Luigi Pizzamiglio, stampator ducale, [160-/162-]