Vai alla pagina
 

Notizia bibliografica

Titolo
Epistolae Ciceronis (quae familiares vocantur) Pauli Manutii, viri clariss. perpetuo atque absolutissimo commentario explanatae. Cum indice. Quam utilis sit hic liber omnibus prudentiae et humanitatis amatoribus, (quacumque lingua scribant,) praesertim autem latinae puritatis et elegantiae studiosis, epistola ad lectorum ostendit.
Autore, CollaboratoreCicéron __searchWikipediaForCicéron ; Manuzio, Paolo __searchWikipediaForPaolo Manuzio
Impressum[Genève] : Gabriel Cartier pour Pierre G. G., 1596
Descrizione fisica[16], 1040 p. ; In-16
LinguaLatino
Riferimento bibliograficoGLN-3857 ; CDM, p. 147 ; Drummond, Aberdeen, n° 1103
Luogo di conservazioneBibliothèque de Genève, Hd 552
Link permanentehttp://doi.org/10.3931/e-rara-6794 
Links
Scaricare il documento completo (PDF) Epistolae Ciceronis quae familiares vocantur Pauli Manutii viri clariss perpetuo [260,47 mb]
Collezione
Norme per l’uso
LicenzaPublic Domain Mark
Utilizzazione

Scaricabile gratuitamente. In caso di riproduzione o di utilizzo del documento o di parti di esso, nel quadro delle usuali consuetudini scientifiche l'istituzione che ne detiene la proprietà la invita a osservare i punti seguenti:

  • Informazione
  • Indicazione delle fonti, inclusa l'indicazione di autore, ubicazione e persistent identifier
  • Invio di un esemplare giustificativo e/o comunicazione dell'indirizzo Internet dell'offerta digitale in cui ha integrato il documento o parti di esso
Indicazione delle fontiCicéron: Epistolae Ciceronis (quae familiares vocantur) Pauli Manutii, viri clariss. perpetuo atque absolutissimo commentario explanatae. Cum indice. Quam utilis [...]. [Genève] : Gabriel Cartier pour Pierre G. G., 1596. Bibliothèque de Genève, Hd 552, http://doi.org/10.3931/e-rara-6794 / Public Domain Mark